La Pro Loco


PRO-LOCO CANTALICE

Piazza della Repubblica, snc

02014 CANTALICE (RI)

C.F. 80019260571

P.IVA 00981370570

E mail: prolococantalice@libero.it

Pec: catailex@pec.it 

Sito Ufficiale: www.prolococantalice.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/proloco.cantalice/?ref=page_internal

Pagina Instagram: proloco_cantalice

——————————————–

UFFICIO INFORMAZIONE TURISTICHE / SEGRETERIA ASSOCIAZIONI / SEDE SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

Piazza della Repubblica, snc

02014 CANTALICE (RI)

Tel e Fax: 0746.653436 / 3470869032 / 3387782930

____________________________________________________

CONSIGLIO DIRETTIVO:

PRESIDENTE

MARCHIONI ENRICO – enrico.marchioni@yahoo.it – 3387782930

VICE PRESIDENTE

  • PULICHEDDU ALESSANDRO

Segretario

  • DI MARCO MARTINA

Tesoriere

  • DE MARCO GIULIANO

Consiglieri

  • DIONISI ROBERTA
  • GALASSETTI ALESSANDRO
  • MARCHIONI FELICE

BOCCINI SILVIA – DELEGATO COMUNE CANTALICE

Collegio Revisori dei conti

Presidente

Revisori effettivi

Revisori supplenti

———————————————————————-

La Pro-Loco Cantalice nasce nel 1971. statuto.pdf

———————————————————————–

Negli ultimi anni…….

 

  • E’ stato aperto l’Ufficio Informazioni Turistiche, in convenzione con l’APT di Rieti, per fornire un servizio di assistenza e informazione ai turisti e ai pellegrini del “Cammino di Francesco” che transitano nel nostro territorio, e la Segreteria unica delle associazione culturali, religiose e sportive di Cantalice in Piazza della Repubblica. L’ufficio rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle 08,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,00 e il sabato e la domenica dalle 09,30 alle 13,30. L’apertura sarà garantita dai volontari del servizio civile nazionale, che lavorano presso la nostra sede. Gli stessi sono a disposizione anche per visite guidate su tutto il territorio comunale.
  • E’ stato pubblicato il sito internet www.prolococantalice.it.
  • Sono state stampate le nuove cartoline illustrate di Cantalice e altro materiale informativo e promozionale.
  • E’ stato ottenuto il riconoscimento delle “Strengozze Cantaliciane” come prodotto tipico tradizionale da parte dell’ARSIAL Lazio.
  • A fine 2006 abbiamo partecipato con un stand espositivo al “3° Salone della Montagna”tenutosi presso la Fiera di Roma.

———————————————–

I volontari di servizio civile coadiuvati dai formatori e con l’obiettivo finale di stampare una guida turistica di Cantalice hanno avviato:

  • Una ricerca storica su Cantalice, la sua storia, le sue tradizioni e i suoi personaggi illustri.
  • Una catalogazione dei beni artistici e architettonici presenti su tutto il territorio di Cantalice.
  • La ricerca dei luoghi in Italia e nel mondo dove è venerato San Felice.

————————————————

La Pro-Loco Cantalice è iscritta all’Unpli (Unione Nazionale Pro-Loco d’Italia) e fa parte del Consiglio Direttivo del comitato provinciale UNPLI di Rieti. www.unioneproloco.it

————————————————–

La Pro-Loco di Cantalice è accreditata come sede di Servizio Civile Nazionale. www.serviziocivileunpli.itPresso la sede della Pro-Loco Cantalice operano 4 volontari che stanno lavorando sui Progetti: – “I luoghi della cultura: tra arte storia e archeologia ” , –“Le antiche vie dei Romani” . Hanno come obiettivo fondamentale quello di promuovere, con il coinvolgimento di Enti, Associazioni, operatori turistici locali la conoscenza e la fruizione dei beni culturali, artistici e paesaggistici del territorio da parte degli abitanti e dei visitatori nonché valorizzare e rendere trasferibili i risultati provenienti da un valido lavoro di ricerca, catalogazione e classificazione dei dati territoriali.

Obiettivi specifici:

  • Programmazione di itinerari turistici e naturalistici e relativa promozione mediante piano di comunicazione (spazi pubblicitari su quotidiani, riviste, pubblicazioni, sito Internet, mass media);
  • Redazione di guide turistiche con testi dai contenuti approfonditi, affinché diventino uno strumento utile a coloro che sono interessati a conoscere e a frequentare il ricco ed articolato patrimonio presente sul territorio. Le schede specifiche dedicate ai singoli luoghi e monumenti saranno corredate anche da notizie di carattere pratico (indirizzi, recapiti telefonici, orari di apertura, indicazioni stradali, ristoranti, alberghi, agriturismo ecc.);
  • Progettazione (in caso di mancanza) di eventuale cartellonistica, da proporre poi per la realizzazione e la messa in opera agli enti locali;
  • Valorizzazione di manifestazioni tradizionali per lo sviluppo turistico dell’area;
  • Progettazione, realizzazione e pubblicizzazione di eventi per creare un nuovo indotto turistico nell’area;
  • Costruzione e promozione dei percorsi didattico formativi nelle scuole al fine di far conoscere le risorse dell’ambiente e il rispetto verso di esso.

 

Condividi