Riserva laghi


LAGO LUNGO

Il lago Lungo (m371) giace nella piana sottostante il paese di Cantalice, data la sua posizione è conosciuto anche come Lago di Cantalice. Lungo più di un chilometro, con una circonferenza di circa 3, alla sua estrema punta meridionale è collegato con un breve canale ad un altro laghetto (Lago di Fogliano).

Il Lago Lungo giace in mezzo ai campi proprio dove cominciano ad innalzarsi i primi contrafforti dei monti Reatini. Non è facile avvicinarsi; è meglio ammirarlo dai colli circostanti.

Come arrivarci: la Riserva occupa la parte nord-ovest della Valle Santa; si raggiunge tramite la vecchia SS. 79 Ternana. Segnaletica in loco.

La sua organizzazione si avvale di sentieri escursionistici: pedonali ciclabili ed equestri; di sentieri natura a carattere didattico con stazioni di posta e osservazione; di zone riservate ai pic nic; di museo; di un campeggio; di due zone di interesse archeologico;di più parcheggi auto; di due monumenti naturali, uno dei quali, quello delle sorgenti di Santa Susanna è stato dichiarato tale ai sensi dell’art. 5 della L.R.46/77.


LAGO DI RIPA SOTTILE

Il lago più esteso della riserva è quello di Ripasottile (m 371),è lungo quasi 2 chilometri con un perimetro di circa 6. Su di esso vi sono 2 isolette ed è affiancato da due piccoli specchi d’acqua. Il punto migliore per ammirarlo è dove esce l’emissario, il Fosso Fiumarone; da qui è possibile percorrerne una sponda, ma i folti canneti ostacolano la visuale. Per ammirarlo è meglio salire sulle alture circostanti, dalle quali si può abbracciare l’azzurra distesa, popolata di uccelli palustri dall’autunno alla primavera.

Condividi